fbpx

LA TRUFFA DEL SECOLO CHE SI NASCONDE DIETRO OGNI ACQUISTO E COME EVITARLA SEMPRE

In passato su internet 8 acquisti su 10 andavano perfettamente a buon fine,adesso le probabilità di problemi durante un acquisto sono aumentate molto.

 

Questo a causa di venditori sempre più incuranti dei clienti e sempre più “sbadati” o a causa di corrieri “mediocri” (senza far nomi) che ti nascondono le brutte sorprese dietro la porta…

Forse sarà colpa di questa crisi, fatto stà che ogni acquisto oramai è diventato un pò come entrare dentro a un tunnel sperando di vederne la luce …

 

Come acquirente devi tutelare sempre i tuoi acquisti. E come persona che acquista un oggetto online, devi fare sempre attenzione alla persona o alla società dalla quale decidi di acquistare.

Perchè?

Perchè il mercato è cambiato, l’utenza è cambiata.

 

Con questo non voglio insinuare che non esistessero le truffe ai tempi ma…

su internet si vendevano principalmente oggetti a valore zero: la mentalità d’approccio era diversa, si apriva l’asta presupponendo che anche pochi euro rappresentassero un guadagno per disfarsi di roba che altrimenti sarebbe andata in pattumiera;

l’utenza era diversa, non esistevano protezioni acquisti e non era un grossissimo problema.

 

professionisti della truffa non stavano troppo dietro alla piattaforma di internet, non ne valeva la pena;

non era uso comune comprare online.

 

Oggi invece tutto è cambiato:

comprare su internet è naturale, una procedura normalizzata;

e non è un problema acquistare qualcosa proveniente dall’altra parte dell’oceano.

 

Ma dopo 10 anni, le cose hanno iniziato a cambiare.

Nascono in continuazione nuove forme di truffa; e sono talmente tante che oramai le truffe sono viste come un male inevitabile,

come qualcosa che fa parte del quotidiano, per cui invece di affrontare il problema ci si gira attorno.

 

La truffa online non è una cosa da giustificare o da associare alla sfortuna.

Non è sfortuna.

 

I corrieri non consegnano pacchi sigillati e vuoti all’interno. Vuol dire che la persona che ti ha venduto l’oggetto ti ha derubato.

I corrieri non perdono le tue spedizioni. Vuol dire che la persona dalla quale hai acquistato non ha utilizzato quei dieci euro di spedizione per assicurare il tuo pacco.

I negozi non accettano metodi di pagamento non certificati come paypal amici. Vuol dire che la persona che vuole venderti qualcosa ti sta nascondendo qualcosa.

Davvero pensi sia un problema di tasse? Preferisci far risparmiare a quella persona 2 euro piuttosto che tutelare te stesso?

Perchè se non paghi le tasse e il tuo ordine è difettato o è stato perso, tu non avrai diritto di rimborso. Significa che stai regalando due euro al venditore che ti nasconde qualcosa per non avere sicurezza.

 

Pensaci bene,

pagheresti mai qualcuno per trovarti in pericolo?

Perchè pagando con paypal amici stai pagando qualcuno proprio per mettere in pericolo te stesso!

 

Ma non è finita qui, perchè se il problema sono le tasse, ricorda che quelle tasse sono calcolate sul prezzo di vendita. Quindi le stai già pagando al venditore.

Quando compri su amazon hai mai pagato oltre al prodotto acquistato,  le tasse del servizio paypal o della transazione bancaria?

 

Te lo dico io, mai!

Perchè le tasse le paga il venditore e MAI il cliente.

Tu come persona hai il diritto di essere tutelato e hai il diritto di sentirti sempre al sicuro!

 

Verifica sempre l’attendibilità delle informazioni di un venditore, pubblicate online.

Il negozio ha una partita iva attiva? Se lo cerchi su google esistono altre informazioni su di lui, come profili social, sito web e pagine facebook?

Se non hai trovato nulla di queste informazioni si tratta di un privato. Quindi a meno che non sia un tuo amico intimo o una persona di fiducia non acquistare MAI da lui.

Una volta truffato TU quei soldi li hai persi.

 

Usa il  buon senso — qualsiasi sia l’attività che stai facendo sul Web (l’acquisto di un prodotto, l’organizzazione di una vacanza, la prenotazione di un ristorante, etc.), usare buon senso ti permetterà di evitare di farti prendere in giro dal truffatore di turno. Pertanto, non accondiscendere mai a richieste “strane” (es. pagare la caparra prima di aver visto la casa o l’oggetto che hai trovato su un sito di annunci) perché sicuramente nascondono una truffa.

 

Acquista sempre e solo dai tuoi rivenditori di fiducia. Non cercare altrove con l’idea di dover risparmiare cinque euro, perché quando il tuo pacco non verrà mai spedito avrai perso molti più soldi di quelli che credevi di risparmiare.

Come persona che acquista un oggetto online, devi fare sempre attenzione dove decidi di acquistare.

Questo non vuol dire che devi avere la sfera di cristallo per prevedere il futuro.

 

L’unico dato certo è che il mercato di questo secolo è cambiato ma è anche vero che non servono grandi sforzi per controllare la cosiddetta “Web Reputation” di un sito Internet provando a cercare su un motore di ricerca, con tante recensioni da parte di altri utenti che magari hanno già avuto a che fare con esso.

Questo ti darà SEMPRE  un vantaggio “leale” che ti renderà più sicuro.

 

Ogni anno nel mio negozio di bambole certificato, aggiorno i miei clienti su come rendere piacevole e a prova di crisi la loro esperienza di acquisto.

Non aspettare domani, io ho condiviso con te alcuni metodi che ti allontaneranno dalle truffe online e ti eviteranno sempre delle spiacevoli sorprese.

Non puoi più permetterti di commettere passi falsi, quello era un lusso riservato alle persone dei tempi andati.